Ebola e Madagascar

10626601_10152515017856775_1198067241787824094_n

Visto che spesso mi viene chiesto, sia nelle email di contatto dei miei due siti che nei forum, rispondo una volta per tutte alla fatidica questione su Ebola e Madagascar.

Sebbene il Madagascar si trovi nel continente africano ( e già su questa premessa ci sarebbe molto da dire, ma sorvoliamo), sebbene anche qui esista la specie di pipistrello fruttifero che sembra essere il vettore principale del passaggio di specie del virus ( già non è esattamente lo stesso e poi qui risolviamo il problema aggiungendolo spesso al menu dei ristoranti locali 🙂 ) , in Madagascar non si sono mai avuti casi di Ebola conosciuti e ancor meno sembra possibile l’ arrivo di questo virus.

In primis perchè in africa sono tre piccoli paesi che sono attualmente toccati da questo problema e sembra che si sia arrivati a circoscrivere la diffusione tra frontiere, poi perchè l’africa non è un piccolo continente e le distanze sono enormi e nel caso di questi tre paesi si puo’ notare come siano ben più vicini all europa o al brasile che al Madagascar, ma sopprattutto perchè non esistono flussi migratori e ancor meno voli aerei diretti tra questi paesi e la grande isola rossa.

B1hv64RCYAECIXO

Per assurdo se un giorno dovesse arrivare questo virus in Madagascar è perchè sarà arrivato o dall’europa o dagli stati uniti… per cui mettetevi l’anima in pace e sappiate che si rischia più stando a casa che venendo qui in vacanza.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Ebola e Madagascar, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *